Sgabello 64 di Alvar Aalto per Artek

Sgabello 64 di Alvar Aalto per Artek

Sgabello_64_Aalto_Artek

Lo sgabello impilabile 64 è interamente realizzato in legno, materiale di massimo interesse negli studi di Alvar Aalto. L’architetto finlandese realizza lo sgabello 64 nel 1935, anno di creazione dell’azienda Artek di cui Aalto e la moglie Aino Marsio Aalto sono fondatori. Lo sgabello è entrato fin da allora nella produzione Artek, e continua ad essere venduto tuttora. Lo sgabello è stato realizzato in seguito ad approfonditi studi sulla curvatura dell’impiallacciato. Aalto elimina il telaio, e fa in modo che le gambe siano unite alla seduta tramite viti. Oggi lo sgabello è disponibile in diverse varianti in base alla finitura delle gambe e del sedile: le gambe possono essere in legno di betulla laccate naturali, bianche o nere, ed il sedile può essere in compensato di betulla curvata impiallacciato betulla, laminato, linoleum oppure foderato con tessuto o pelle.

Sgabelli_Aalto_Artek

Lascia un commento

venti − 9 =