Sedia CH24 di Hans J. Wegner per Carl Hansen & Søn

Sedia CH24 di Hans J. Wegner per Carl Hansen & Søn

Sedia_CH24_Wegner_CarlHansen

Nel 1949 Hans J. Wegner disegna per la Carl Hansen & Søn la sedia CH24, messa in produzione a partire dall’anno successivo. Si tratta di una comoda sedia dotata di struttura in legno curvato e seduta in corda intrecciata. Quest’ultima è frutto di un espediente nato nel dopoguerra che, povero di risorse, ha portato Wegner a utilizzatore una corda di carta al posto del classico filo di canna, garantendo uguale resistenza. La seduta è composta da ben 120 m di corda di carta intrecciata a mano, che fanno di questa seduta un esempio unico di artigianalità. CH24 è conosciuta anche con altri nomi: The Wishbone Chair, dal momento che ricorda gli antichi troni degli imperatori cinesi e Y Chair, data la forma dello schienale, leggermente curvato a vapore per garantire la giusta libertà di movimento e un comodo appoggio. La CH24 rappresenta uno dei progetti più celebri del designer danese, rimasto fino ad oggi un classico della produzione Carl Hansen & Søn.

Sedie_CH24_Wegner_CarlHansen

Lascia un commento

sedici − quattordici =