Sedia Chair_One di Grcic per Magis

Sedia Chair_One di Grcic per Magis

La sedia Chair-One di Konstantin Grcic (2004) è un prodotto che sorprende sia per la sua forma sia per i materiali utilizzati. La base è in cemento, materiale non convenzionale per un complemento da interno, il sedile prodotto in alluminio pressofuso verniciato a polimero. Continua a leggere
Poltrona Sacco

Poltrona Sacco

Poltrona_Sacco_Zanotta

È il 1968 quando i designers Piero Gatti, Cesare Paolini, Franco Teodoro danno vita alla poltrona Sacco. Figlia dei suoi tempi, la Sacco nasce dalla volontà del trio di “progettare oggetti il più possibile flessibili, in grado di adattarsi Continua a leggere

Seoul capitale mondiale del design per il 2010

seul

Dopo Torino, l’attenzione del Consiglio Internazionale delle Società di Industrial Design (ICSID) si sposta sulla capitale sudcoreana. Il concorso propone ogni anno un riconoscimento a tutte le città che riescono ad applicare con successo il design in ogni settore della vita pubblica. La scelta di Seoul nasce dalla

Continua a leggere

Brionvega Alpha

brionvega alphaAlpha è il primo televisore con tecnologia LCD del celebre marchio. Brionvega per tornare sulla scena non poteva che elaborare un concept basato su tutti quei valori che hanno reso i suoi predecessori degli oggetti di culto proiettandoli nel futuro. Il risultato è un

Continua a leggere

Cubo, il posacenere di Munari

cubo munari

E’ forse uno dei pochi oggetti che riesce ad esprimere genialità, coniugando in maniera perfetta ottime prestazioni funzionali con una sintesi di forme esemplare. E’ il posacenere Cubo progettato

Continua a leggere

I “Portali” di Andrea Branzi

Portali

“Portali” è una collezione limitata di vasi ideati nel 2007 da Andrea Branzi, prodotta e distribuita da Superego Editions. I diciotto pezzi della collezione si configurano come una serie di micro-spazi in ceramica bianca, delle cornici esternamente quasi tutte identiche, ma che al loro interno ospitano vasi differenti. È questo un modo per incorniciare “ciò che può sembrare superfluo, ma senza i

Continua a leggere