Lampada Innerlight di Simon Pengelly per Foscarini

Innerlight è una lampada dalla duplice identità. Quando è accesa è infatti una elegante fonte lumionsa, mentre quando è spenta continua a far sentire la sua presenza nell’ambiente divenendo una scultura da parete. Realizzata da Simon Pengelly per Foscarini nel 2012, Innerlight è costituita da tre fasce sovrapposte, leggermente concave e con inclinazioni diverse, supportate da un guscio in policarbonato traslucido, studiato per nasconde la parte tecnica. Innerlight è disponibile a partire da settembre 2012 in due versioni: bianca, che vede protagonista assoluta la luce nella sua essenza, e in una particolare finitura materica, che ne sottolinea invece la profondità.

Lascia un commento

uno × tre =