Chevrolet presenta la piccola giovane e dinamica Aveo

Nel 2011, anno del suo centenario, Chevrolet presenta la nuova Aveo, automobile compatta sicura, dinamica e dal design rinnovato.

Come afferma Taewan Kim, Vice Presidente Design di GM Korea, “la nuova Chevrolet Aveo è il volto moderno e sportivo di Chevrolet nel mondo”. I nuovi modelli nascono infatti con l’intento di portare una rinnovata aria di forza, giovinezza e sportività nel mondo delle auto compatte. Disponibile nelle diverse versioni a 4 e 5 porte, Chevrolet ha puntato perla nuova Aveo su sulle caratteristiche di Sicurezza e stabilità al volante.

Pur non rinunciando all’identità del marchio, punto di forza e riconoscibilità, la nuova Aveo è totalmente rinnovata sia nella carrozzeria che nell’abitacolo.

Le linee tese e scattanti della cinque porte danno vita ad un’automobile agile e atletica, pensata su misura per i giovani e, naturalmente, per tutti coloro che non smettono di sentirsi tali. Si tratta di una vettura compatta e squadrata, caratterizzata da corti sbalzi anteriori e posteriori. La versione a quattro porte, caratterizzata dal profilo essenziale ed elegante, presenta dettagli che le conferiscono un carattere più maturo e stabile; per questo è particolarmente adatta per le giovani e vitali famiglie di oggi.

Dal punto di vista tecnico presenta inoltre un nuovo telaio e una nuova struttura, oltre che una gamma rinnovata di motori a bassi consumi ed emissioni. I motori a benzina comprendono le versioni 1.2 litri da 70 e 86 cv, rispettivamente e uno scattante 1.4 litri da 100 cv. In futuro, la nuova Aveo verrà offerta anche con un motore turbodiesel 1.3, la prima volta su una piccola Chevrolet in Europa, con iniezione common-rail, tecnologia start/stop e turbocompressore a geometria variabile. Aveo é inoltre la prima Chevrolet del segmento B con cambio automatico a sei rapporti. Dal punto di vista del design, elemento distintivo della nuova Aveo è il richiamo al mondo motociclistico, evocato dall’uso di gruppi ottici scoperti all’esterno e dal quadro strumenti dotato di tachimetro rotondo e grafica digitale LCD all’interno. La cura del dettaglio, che da sempre caratterizza il modus operandi della casa madre, ha permesso di ottenere un ambiente interno curato e rifinito il cui disegno morbido e avvolgente contrasta con le linee tese degli esterni. Dettagli caratterizzanti sono il cruscotto sdoppiato sportivo, dichiaratamente ripreso dalla Chevrolet Corvette e le bocchette dell’impianto di areazione di forma circolare che sono messe in evidenza facendole sporgere dalla superficie curvilinea della plancia. Si è inoltre scelto di non caratterizzare, differenziandoli, le versioni a 4 o 5 porte.

Passo in avanti anche per quanto riguarda il comfort acustico, importanti interventi di isolamento hanno portato, in alcuni casi, a un miglioramento dal 10 al 40 per cento rispetto a i materiali e alle tecniche utilizzate in passato, consentendo una guida più silenziosa e rilassata. In conclusione possiamo dire che la nuova Aveo rappresenta un punto di arrivo nel processo di “europeizzazione” della celebre casa Americana, un’auto “smart” pensata per un pubblico giovane e dinamico che non rinuncia all atradizione attraverso citazioni di gusto e sportività propri dei celebri modelli che hanno fatto la storia dell’auto made in USA.

Articolo sponsorizzato

Lascia un commento